Abisso Col della Rizza (2005)

Abisso Col della Rizza (Bosco del Cansiglio, PN) di Stefano *Lancillotto* Rossetti (GSFe)

 

Tratto da Speleologia n. 52 – Giugno 2005

 

Col della Rizza 37Continuano le esplorazioni del Gruppo Speleologico Ferrarese all’Abisso Col della Rizza.

La cavità, già accatastata con la sigla FR410, si apre nel Bosco del Cansiglio, nel comune di Caneva (PN), a una quota di circa 1100 m.

Questo abisso risulta essere molto interessante dal punto di vista esplorativo, sia perché le cavità circostanti sono generalmente costituite solo da un pozzo d’entrata e da un salone, sia per la presenza di una forte corrente d’aria aspirante durante tutto l’anno.

Occorre inoltre rimarcare come le risorgenti più rilevanti della zona si trovino 1000 m più in basso, rispetto all’ingresso, e a 3-6 km di distanza in linea d’aria (rispettivamente risorgente della “Santissima” e risorgente del “Gorgazzo”).

Per il momento lo sviluppo della grotta, che si apre con un classico pozzo (P.100) e salone, si aggira sui 1700 m, anche se potrebbe tranquillamente raggiungere i 2 km con le zone ancora da topografare.

La grotta si divide principalmente in due rami:

  • Via Comacchio che si approfondisce fino a circa -350 m (per il momento il punto più profondo della grotta)
  • Via Pomposa che viaggia, attraversando zone molto ampie, ad una quota più o meno costante a circa -150 m.

Da questi due grandi rami si dipartono altre vie che sembrano promettere bene, soprattutto quella che si apre lungo la “Via Comacchio”: dopo una serie di risalite s’intreccia, infatti, un bel meandro (purtroppo disagevole), che presenta una forte corrente d’aria.
Il fondo di questo nuovo ramo (ramo “Ljon”) per il momento si arresta sui -250 m.

Il ramo “Sofferenza e Fastidio”, che parte invece da “Via Pomposa”, sale fino a una quota di -80 m e non si esclude che porti a un nuovo ingresso.

Numerosi restano, ad ogni modo, i punti ancora da controllare.

 

Visualizza la galleria fotografica relativa all’Abisso Col della Rizza

Commenti chiusi